senza titolo-803657es. scatta moltoSono passati due giorni dalla prima edizione di Sciacchetrail e, come spesso accade, la gioia e l’esaltazione cedono il passo alla normalità lasciando impresse nella memoria solo le immagini più significative di questa folle ed entusiasmante avventura di sport, territorio e comunità.

Come in un film, il primo frame di Sciacchetrail, lo dedichiamo alla bellezza.

Resterà impressa nella mente dei duecento partecipanti il volto della campionessa del mondo di sky running, ed amica, Elisa Desco, madrina dell’evento che ha aperto l’edizione 0 dell’ultra trail.
Una libellula con un motore Ferrari, Elisa ha dato il ritmo all’impresa percorrendo i primi 30 chilometri del tracciato per poi passare il testimone al compagno di sport e di vita Marco Degasperi.
Non poteva non essere lei il volto di Sciacchetrail, l’immagine di un territorio che da sempre deve alle sue donne, caparbie e silenziose, la custodia e la trasmissione dei propri valori.

Grandi donne delle Cinque Terre che, come Elisa, sanno domare verticalità da capogiro dimostrando che la forza può abitare un involucro di grazia infinita.
Grazie Elisa!

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text.

Start typing and press Enter to search