Altro che Pasta Party, il menù di termine gara offerto ai partecipanti di Sciacchetrail sarà un vero e proprio pranzo della domenica a base di materie prime di qualità, cucinate con amore dal Consorzio Turistico Cinque Terre.

All’evento dedicato al re dei vini, il passito Sciacchetrà DOC Cinque Terre, non si potevano che affiancare altri “giganti” della gastronomia italiana.

In armonia con il tema dell’EXPO 2015 “Nutrire il Pianeta”, il primo ultratrail del Parco attraverso i vigneti delle Cinque Terre, con partenza e arrivo a Monterosso, il 29 marzo 2015, metterà in scena un matrimonio tra i sapori semplici e genuini della cucina ligure e i prodotti eccellenti del Parco dell’Appennino Tosco Emiliano.
Una gioia per gli occhi e per il palato, da gustare in riva al mare nella tensostruttura allestita in piazza a Monterosso, il menù parlerà la lingua del miglior Made in Italy.

Forma07-2014_000042Si partirà infatti dal ricco piatto del runner offerto dai produttori del paniere dei sapori del Parco dell’Appennino Tosco Emiliano con: il Parmigiano Reggiano D.O.P. del Caseificio Sociale del Parco di Ramiseto (Reggio Emilia), innaffiato dal vero aceto balsamico dell’antica acetaia del Vascello del Monsignore, il tutto arricchito dall’eccellenza dei prodotti del Salumificio Bonini a Casina (RE).

Basilico_46A seguire le immancabili Lasagne con il Pesto dell’Azienda Agricola Aromatica e i tipici spaghetti al sugo di muscoli (le famose cozze) offerte dalla Cooperativa Militicoltori Spezzini

Da leccarsi le dita poi, i muscoli ripieni, le torte di verdura dell’Agriturismo la Debbia e la panizza a base di farina di ceci, ottime alternative per gli atleti vegetariani.

A chiudere un dolce tipico locale della ZeroMeno Dolciaria 

Grazie a SOCOLI  e CONAD per la fornitura di materie prime e prodotti alimentari.

Grazie ai Ristoratori di Monterosso e del Consorzio Cinque Terre che hanno cucinato tutto il menù.

I produttori dell’Appennino Tosco Emiliano, coordinati dalla food consulting, Emanuela  Zannoni,  saranno già presenti alla mostra mercato insieme ai viticoltori delle Cinque Terre nel giorno precente alla gara.

MARZIA VIVALDI

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text.

Start typing and press Enter to search